parisi_admin

Messaggi di parisi_admin

Lorenzo Mortara (2010) – 192 miglia

Intuizioni – Immersioni – Ricognizioni I segni scultorei e le forme metafisiche di Alfredo Zamorica, nato Piero Rivioli, sono accompagnati nella presente installazione dal titolo simbolico: 192 miglia (distanza fra Libia e Lampedusa), dalle opere di due altri originali artisti genovesi: Paolo Lorenzo Parisi e Maurizio Melis Roman, quest’ultimo di origine italo-cilena. L’artista Zamorica vuole
+ Per saperne di più

Giuseppe Mortara (2005)

In questa sua mostra Paolo Parisi presenta una tematica che da tempo perseguiva, sia come riflessione interiore, sia come attenta ricerca didattica. La trasposizione su tela con opere più importanti ha comportato un attento rapporto tra forma e contenuto, sorretti entrambi da una spontaneità gestuale che non andava dispersa, anzi mantenuta intatta. Dare vita e
+ Per saperne di più

Giuseppe Mortara (2002)

L’uomo in rivolta che si rinnova. Paolo Parisi ne è l’alfiere artistico. Nella sua creatività non me lo vedo in trincea, ma sul campo, seppure solitario, a elaborare azioni di attacco, simulazioni, per confondere, bloccare, fare riflettere quella socialità che con l’avanzare del consumismo e del condizionamento attraverso tutti i sistemi di comunicazione di massa,
+ Per saperne di più

PRIMO, SECONDO E DOLCE

foto_rolli

Pina Daniele – Presentazione Mostra “Aspettando la piena” Rolli contemporanei

“Aspettando la piena” Paolo Lorenzo Parisi – Maurizio Melis Roman Installazione Guanti di lattice, lampadario di cristallo, canne di bambù, dipinti su juta, cuoio e piume. Paolo Lorenzo Parisi e Maurizio Melis Roman propongono un’installazione che è un dialogo tra poetiche originali e uniche, tra linguaggi e materiali apparentemente distanti, “Aspettando la piena” è il
+ Per saperne di più

Pina Daniele – Presentazione Mostra Arte Contemporanea a Santa Maria di Castello

Ciascuno di noi è chiamato a diventare uno spirito libero così come ogni seme di rosa è chiamato a diventare una rosa.  Rudolf Steiner Quanti mondi si possono intuire attraverso gli occhi dell’arte? Gioco impeccabile dell’anima che si immerge nella complessità di questo che siamo abituati a chiamare reale, che è sogno condiviso, a volte
+ Per saperne di più

Anna Ferrari – Memory non deve morire

Volti, occhi di donne e di bambini, rughe che solcano visi segnando indelebilmente la memoria del proprio vissuto, attimo per attimo. Immagini fotografiche, gesti, segni, squarci di colore, a riportare alla nostra attenzione ciò che rischia di essere dimenticato, voci che hanno conquistato sul campo il diritto di essere ascoltate. Loredana Ginocchio e Paolo Lorenzo
+ Per saperne di più

Piero Cademartori – Memory non deve morire

Memoria e morte paiono essere in antitesi (e infatti memory non deve morire), l’una presuppone la cancellazione dell’altra. Ma anche l’una pare essere l’ultima ipotesi, l’ultima possibilità di sopravvivenza dell’altra. La morte acquista un senso nella memoria, si sostanzia nel ricordo di chi vive, lascia un grumo di pensiero tanto più spesso quanto la memoria
+ Per saperne di più

PANE E CIOCCOLATA

Parisi melis

ARTE CONTEMPORANEA

Le Cisterne di Santa Maria di Castello Christine Hurst Maurizio Melis Roman Paolo Lorenzo Parisi Alfredo Zamorica 7 – 27 GIUGNO 2013 tutti i giorni dalle 15 alle 19 INAUGURAZIONE IL7 GIUGNO 2013 ORE 18